Ecco il percorso che fa un pacco Amazon prima di arrivare a casa vostra

di

Tra un'offerta e l'altra, molti di noi sono ormai abituati a comprare su Amazon. È tutto molto semplice: si effettua un tap sul proprio smartphone, si paga tramite metodi digitali e si attende che arrivi il corriere. Ma cosa succede da quando premiamo su "Acquista" a quando il pacco viene effettivamente consegnato?

Ebbene, il programma televisivo "Presa Diretta", che va in onda ogni lunedì alle ore 21:20 su Rai 3 ed è noto per le sue inchieste, si è occupato proprio di approfondire questo e molti altri aspetti relativi ad Amazon e aziende simili durante la puntata trasmessa il 20 gennaio 2020, che ha avuto come tema principale il lavoro nell'era della Gig economy.

Quello che succede da quando acquistiamo su Amazon a quando riceviamo il pacco è questo.

  1. L'utente effettua l'ordine su Amazon;
  2. La piattaforma riceve e accetta l'ordine;
  3. Un addetto ai lavori, chiamato "picker", viene messo a conoscenza del punto in cui si trova l'oggetto e lo preleva;
  4. Il sistema automatico indica all'addetto quale "confezione" deve usare per impacchettare l'oggetto;
  5. Una volta messo all'interno del suo pacco, il prodotto finisce sui nastri trasportatori;
  6. Un camion si occuperà di ritirare il pacco e di portarlo a un centro di smistamento;
  7. Da qui, a seconda delle priorità (gli utenti Amazon Prime hanno la precedenza, ad esempio), il corriere ritirerà il pacco e consegnerà il prodotto seguendo le indicazioni fornite direttamente dall'algoritmo;
  8. Spesso le consegne superano agevolmente il numero di 100 al giorno e può capitare anche di avere solamente pochi minuti (calcolati dall'algoritmo) per trovare il pacco, scendere e consegnare. Inoltre, in determinati casi, l'algoritmo potrebbe dire al corriere di tornare più volte nella stessa via, ma ad orari diversi. Queste ultime informazioni arrivano direttamente da un corriere Amazon intervistato da "Presa Diretta".

Da notare il fatto che l'azienda di Jeff Bezos ha l'esigenza di svuotare il prima possibile i magazzini e per questo motivo la merce di terze parti che rimane invenduta per un certo periodo di tempo può essere ritirata oppure distrutta a pagamento. Stando a quanto mostrato da "Presa Diretta", questo ha un certo impatto sull'ambiente, visto che viene applicata quella che alcuni esperti definiscono la "logistica del capriccio", in cui i camion possono girare anche essenzialmente vuoti solamente perché qualcuno ha ordinato con la spedizione rapida. Ovviamente, questo vale anche per tutte le altre compagnie che svolgono lo stesso lavoro di Amazon.

Queste sono solamente alcune informazioni interessanti emerse dall'inchiesta condotta dalla succitata trasmissione. Infatti, nella puntata integrale di "Presa Diretta" chiamata "Vite a domicilio", visibile direttamente tramite il sito ufficiale di RaiPlay (o utilizzando l'apposita applicazione ufficiale), vengono svelati molti altri aspetti interessanti (come quanto guadagna un corriere Amazon). Non mancano interviste a un rappresentante dell'azienda di Jeff Bezos e una discussione con Ken Loach, regista del film "Sorry We Missed You" che tratta proprio la precaria vita di un corriere.

A corredo dell'articolo trovate anche gli spezzoni della puntata pubblicati sul canale YouTube ufficiale della Rai.

FONTE: Rai
Quanto è interessante?
8
Ecco il percorso che fa un pacco Amazon prima di arrivare a casa vostra