La perdita di territorio costringe questi pipistrelli a cercare nuove zone dove vivere

La perdita di territorio costringe questi pipistrelli a cercare nuove zone dove vivere
di

In un nuovo studio un gruppo di scienziati mette in evidenza la possibilità che i pipistrelli cambino il luogo dove far nascere la loro prole in relazione al grado di perdita di territorio che può avvenire, per esempio, per le attività antropiche.

E’ così che una popolazione di pipistrelli è stata studiata durante la gestazione della loro prole. Questi pipistrelli appartenevano tutti alla specie Eptesicus fuscus, dal caratteristico manto marrone. Sono stati osservati durante il loro periodo di gestazione e, in particolare, è emerso il luogo preferenziale in cui queste creature sceglievano di far nascere i loro cuccioli.

Si tratta degli alberi che usano come “posatoi”, come tane. In particolare, questi animali prediligono le cavità degli alberi, considerate un luogo piuttosto sicuro per far nascere la loro prole. L’area dove questa popolazione risiedono è stata indicata con RA1. Nel corso degli anni, però, sempre più esemplari hanno scelto di spostarsi in un'altra zona denominata RA4.

I ricercatori si sono quindi chiesti come mai questi pipistrelli, durante gli anni, hanno deciso di spostarsi in numero sempre più grande. Ebbene, si è notato che l’aumento degli individui che si spostavano coincideva con un maggior tasso di deforestazione nella zona RA1. In particolare, la maggior parte dei pipistrelli si è spostata nella zona denominata RA4 quando la deforestazione, in RA1, ha raggiunto, in sette anni, il 46%.

Lo studio ci svela, quindi, che i piani di deforestazione devono tener conto anche delle necessità di alcune specie che hanno, in quella nicchia ambientale, il loro habitat ideale. In particolare, nei piani di disboscamento, bisogna tener conto del fatto che bisogna lasciare alberi a differenti stadi di sviluppo, anche alberi morti in quanto tutti concorrono ad aumentare il numero delle possibili zone dove, in particolare questi pipistrelli, fanno la loro “casa”, un luogo in cui si sentono sicuri per partorire.

Quanto è interessante?
3