Sempre più persone confondono i satelliti Starlink in UFO

Sempre più persone confondono i satelliti Starlink in UFO
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il progetto Starlink della compagnia spaziale privata di Elon Musk, SpaceX, è stata al centro di diverse bufere recentemente. Bufere scatenate, per la maggior parte, a causa dei problemi di osservazioni dello spazio da parte degli astronomi (che destavano fin dall'inizio la loro preoccupazione).

Ma i satelliti Starlink non destano preoccupazione solo agli astronomi, anche alle persone comuni. Gli abitanti di diverse piccole città del Montana (negli Stati Uniti) hanno recentemente segnalato gli avvistamenti di "strane luci aliene" nel cielo notturno alle autorità.

Finora, SpaceX ha lanciato 120 satelliti come parte della sua costellazione e prevede di aggiungerne altre migliaia nel prossimo futuro. Dal momento che stanno orbitando attorno alla Terra a un'altitudine relativamente bassa, i satelliti possono spesso essere visti perfino ad occhio nudo (questa, infatti, non è la prima volta che le persone scambiano i satelliti per veicoli spaziali alieni).

I satelliti Starlink sono anche estremamente visibili agli strumenti astronomici sulla Terra. Quest'ultimi, infatti, hanno già influenzato gli sforzi astronomici, interferendo durante diverse osservazioni del cielo notturno. SpaceX, dal canto suo, intende fare qualcosa: cercherà di ricoprire i suoi satelliti con vernice non riflettente, riducendo la quantità di luce riflessa dall'oggetto. Tuttavia, così come viene riportato anche dal New York Times, questa soluzione non renderà i veicoli spaziali invisibili ai sensibili strumenti astronomici.

Insomma, il progetto Starlink è destinato a continuare a creare polemica. Staremo a vedere.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
2