Le persone depresse vedono il mondo in modo diverso, letteralmente

Le persone depresse vedono il mondo in modo diverso, letteralmente
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La depressione cambia - per certi versi - il funzionamento del nostro cervello. Una nuova ricerca suggerisce che le persone che stanno attraversando un episodio depressivo, inoltre, vedono il mondo che li circonda in modo diverso. Un nuovo documento sul Journal of Psychiatry and Neuroscience ci parla proprio di questo.

I ricercatori volevano analizzare come la corteccia cerebrale, responsabile della ricezione di messaggi dai cinque sensi, gestisse un'illusione ottica, testandola con 111 persone che stavano vivendo episodi depressivi maggiori e 29 persone che non avevano alcun tipo di depressione (potrete vedere l'illusione in calce alla notizia).

In questa illusione ottica i quadrati centrali sono sempre gli stessi, e la variazione di contesto di solito è sufficiente per indurre il cervello a pensare che le sezioni centrali stesse siano diverse. I pazienti depressi percepivano in modo differente l'illusione ottica dagli individui non depressi, afferma lo psicologo Viljami Salmela , dell'Università di Helsinki in Finlandia.

Perché vedono l'immagine in modo differente? È possibile che un segnale di contrasto più debole venga irradiato dalla retina alla corteccia nelle persone con depressione. Saranno necessarie ulteriori ricerche per capire esattamente cosa stia succedendo, ed è possibile che i cambiamenti stiano avvenendo nelle informazioni inviate dal occhi, o nel modo in cui viene elaborato nel cervello, o entrambi.

Risultati simili sono stati osservati in persone con schizofrenia e disturbo bipolare, suggerendo un effetto comune a diversi disturbi psicologici. Insomma, servono altri studi in futuro per determinare quello che si è scoperto.

Quanto è interessante?
3
Le persone depresse vedono il mondo in modo diverso, letteralmente