Le persone con la testa grande sono più intelligenti degli altri?

Le persone con la testa grande sono più intelligenti degli altri?
di

Potrebbe sembrare quasi ovvia in un primo momento l'idea che le persone con un testa grande siano anche più intelligenti, a causa molto probabilmente di un cervello più importante. Correlazione non implica la causalità, per questo motivo i "cervelloni" non hanno tutti una testa grande... anche se è giusto fare qualche precisazione.

Secondo alcuni studi, effettivamente le dimensioni del cervello e l'intelligenza (misurata attraverso i classici test del QI) sono correlate. In una scala dove 1 sarebbe una correlazione perfetta, le stime fatte dagli scienziati collocano questa corrispondenza in un punteggio tra circa 0,3 e 0,4... ma è sempre meglio essere critici con questi punti di vista!

La ricerca in questione si basa soltanto su una media e, come spesso accade, non dà una vera risposta. Le dimensioni della testa/cervello, inoltre, non sono degli indicatori importanti sull'intelligenza di un particolare individuo, così come dimostrano anche i test (leggermente illegali) condotti sul cervello di Albert Einstein.

Pensate, ad esempio, che esistono numerosi animali con una materia grigia notevolmente più grande della nostra, ma che non hanno la nostra stessa intelligenza. Elefanti e balene hanno cervelli che sono circa sei volte più grandi del nostro; mentre esistono altre creature che nonostante abbiano un cervello minuscolo hanno dimostrato una grande intelligenza spaziale e matematica (sì, stiamo parlando delle api).

Questa vicenda ci ricorda di una storia simile, raccontata da noi qualche tempo fa, che parlava di correlazioni tra il prezzo dei Bitcoin e degli avocado.

Quanto è interessante?
2