Questo è il primo pesce documentato che può nutrirsi sulla terraferma senza problemi

di

Gli scienziati in un nuovo studio pubblicato sul Journal of Experimental Biology hanno documentato la prima specie che si nutre sulla terraferma e non in acqua: la murena fiocco di neve (Echidna nebulosa). L'obiettivo era semplice: scoprire il meccanismo attraverso il quale una murena possa essere in grado di consumare cibo in assenza di acqua.

Le murene hanno una caratteristica davvero peculiare, poiché oltre alla prima serie di mascelle, sono dotati di muscoli che funzionano come degli "elastici", ovvero riescono ad allungare la mascella in avanti per afferrare la preda. Inoltre, quando hanno visto la creatura mangiare, gli esperti si sono accorti che queste creature utilizzano la prima mascella per trasportare il cibo in bocca.

L'affondo del muscolo non è stato un movimento così ampio come quello che si vede in acqua, ma la murena è riuscita a mangiare all'incirca nello stesso lasso di tempo. "La maggior parte dei pesci ha davvero bisogno di acqua per nutrirsi", ha affermato l'autore principale Rita Mehta, professoressa associata di ecologia e biologia evolutiva presso l'UC Santa Cruz. Questo è il primo esempio di un pesce che può nutrirsi sulla terra senza dipendere dall'acqua.

"Una volta che la murena cattura la preda nelle sue mascelle orali, le mascelle faringee afferrano nuovamente la preda e la spostano più indietro nell'esofago. Questo movimento meccanico non si basa sull'acqua", continua l'esperta. Ci sono già altre specie marine che si nutrono sulla terra, ma questo è il primo pesce documentato che può ingoiare del cibo senza utilizzare l'acqua.

A proposito di queste creature: recentemente è stata scoperta una nuova specie di murena, mentre questa anguilla produce la più alta scarica elettrica naturale del mondo.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3