Questo pessimo sketch è diventato HTML in pochi secondi con l'IA di Microsoft

Questo pessimo sketch è diventato HTML in pochi secondi con l'IA di Microsoft
di

Nel 1991, Tim Berners-Lee utilizzò 73 righe di HTML per dare vita al primo sito Web della storia di Internet. Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia e, nel 2020, realizzare una basilare pagina HTML non solo è alla portata di ragazzini alle prime prese con i rudimenti dell'informatica, ma anche delle intelligenze artificiali.

Per farvi un esempio concreto relativo a cosa può fare un'IA al giorno d'oggi, prendiamo in considerazione Sketch2Code di Microsoft, un servizio che mira a trasformare un semplice sketch fatto su carta in una pagina HTML reale, inserendo, ad esempio, pulsanti, collegamenti e immagini. Il portale dell'azienda di Redmond mette a disposizione vari sample interessanti, che potete testare premendo semplicemente sul tasto "Use this sample", ma chiaramente è possibile anche fare l'upload di uno sketch oppure scattare una foto al volo.

Ad esempio, abbiamo provato a realizzare in pochi secondi uno sketch orrendo come quello che potete vedere in allegato alla notizia e "darlo in pasto" a Sketch2Code. Ebbene, l'intelligenza artificiale di Microsoft ha restituito rapidamente il risultato che potete vedere in calce, nonché la pagina HTML che potete scaricare tramite questo link. Certo, il tool non è stato esattamente preciso (basti vedere la zona del pulsante "Cerca"), ma si tratta di un progetto sicuramente interessante, che consente di comprendere meglio a che punto è arrivata la tecnologia.

Ovviamente, il metodo migliore per capirlo è testare in prima persona il servizio, passando da carta ad HTML in pochi secondi.

Quanto è interessante?
6
Questo pessimo sketch è diventato HTML in pochi secondi con l'IA di Microsoft