Pfizer e BioNTech: "nostro vaccino contro il Coronavirus è efficace al 90%"

Pfizer e BioNTech: 'nostro vaccino contro il Coronavirus è efficace al 90%'
di

Buone notizie dalle analisi preliminari effettuate dai ricercatori di Pfizer e BioNTech sul vaccino contro il Coronavirus. In un annuncio arrivato in quello che è stato definito un “grande giorno per la scienza e l’umanità”, infatti, sono arrivati dei dati molto importanti sulla protezione che è in grado di offrire il siero.

Nei test effettuati su 43.500 persone in sei pesi, innanzitutto, non sono stati rilevati problemi di sicurezza di alcun tipo. Ma non solo, perchè il vaccino si è dimostrato in grado di garantire una protezione del 90% dal Covid-19, addirittura migliore del previsto nei primi 94 soggetti a cui è stato inoculato nella fase 3 della sperimentazione.

Attualmente oltre una dozzina di vaccini sono nelle fasi finali dei test, ma quello di Pfizer e BioNTech è il primo a mostrare risultati di questo tipo e così importanti.

Chiaramente in casi come questi la prudenza è massima, ma Pfizer ritiene che sarà in grado di fornire le prime 50 milioni di dosi entro la fine dell’anno ed 1,3 miliardi entro la fine del 2021.

I dettagli dello studio saranno pubblicati presto su una rivista scientifica. Il vaccino utilizza un approccio sperimentale che prevede l’iniezione di parte del codice genetico del virus, per amministrare il sistema immunitaria.

Secondo quanto affermato, questo vaccino richiede due dosi a tre settimane di distanza: la protezione al 90% è stata raggiunta sette giorni dopo la seconda. Non sono però arrivate informazioni sulla durata dell'immunità.

La notizia è anche importante in quanto la FDA e l'OMS avevano già preannunciato di essere pronte ad approvare vaccini superiori al 50%. Entro la fine del mese dovrebbero arrivare anche i risultati del test del vaccino di Oxford.

FONTE: BBC
Quanto è interessante?
9