Piano Banda Ultralarga: ad Aprile 2022 cresce la copertura di FTTH ed FWA

Piano Banda Ultralarga: ad Aprile 2022 cresce la copertura di FTTH ed FWA
di

Infratel, come di consueto ad inizio mese, ha rilasciato la relazione relativa allo stato d’avanzamento dei lavori nell’ambito del Piano Bul del Governo Italiano, che predeve la copertura della Penisola con la fibra ottica FTTH ed FWA.

Come si può leggere direttamente nel comunicato pubblicato sul sito web di Infratel, dall’avvio operativo del Piano Bul sono 3763 i comuni in commercializzazione, con una crescita di 2032 unità rispetto a Dicembre 2020. 2096 comuni sono stati collaudati positivamente (1469 in più rispetto a dicembre 2020) e 6063 sono i cantieri aperti (+2348 se si confronta con lo stesso periodo).

In termini di collaudo, al 30 Aprile 2022 risultano collaudati positivamente 2096 comuni in FTTH e 121 con prescrizioni, per quanto riguarda l’FWA, sono stati collaudati 688 FWA e 6 con prescrizioni.

Lo scorso anno Infratel ha tenuto una nuova mappatura delle aree bianche, allo scopo di individuare i civici che sono rimasti fuori dagli interventi pubblici affidati nel 2016 ad Open Fiber.

Nelle scorse settimane però è arrivata la doccia fredda del Ministro Georgetti sulla copertura dell’italia con la fibra entro il 2026. Il titolare del MISE senza mezzi termini ha affermato che il Governo sa “perfettamente che non abbiamo la capacità produttiva per poter posare nei tempi previsti tutta la fibra che abbiamo immaginato di posare entro il 2026”.

Quanto è interessante?
6