Piano BUL: banda ultralarga disponibile in più di 2000 comuni, 4200 cantieri aperti

Piano BUL: banda ultralarga disponibile in più di 2000 comuni, 4200 cantieri aperti
di

Come di consueto, con l'inizio del nuovo mese Infratel ha pubblicato sul proprio sito web la relazione mensile sullo stato d'avanzamento del Piano BUL e della diffusione della banda ultralarga nel nostro paese.

Nel documento si legge che dall'avvio del Piano BUL la commercializzazione della banda ultralarga è aperta in 2002 comuni, 271 in più rispetto a dicembre 2020. Cresce anche la lista dei comuni collaudati positivamente, che sono 904, un dato anch'esso in crescita (di 227 unità) rispetto all'ultimo mese dello scorso anno, così come i cantieri aperti (4252, +537 da dicembre).

La relazione, che segue quella pubblicata lo scorso mese, fa anche un bilancio di cosa è stato fatto nel primo trimestre del 2021, quando sono stati consegnati da Open Fiber 248 progetti esecutivi FTTH, a fronte però di una previsione sul primo semestre di almeno 845 progetti. E' evidente quindi che in questo frangente i lavori stiano procedendo a rilento, e la percentuale dei progetti consegnati rappresenta solo il 29% del totale: nei prossimi tre mesi quindi Open Fiber dovrà accelerare in maniera importante.

Infratel, sempre nel primo trimestre, ha verificato 290 progetti approvandone 200 e rifiutandone 90. La società controllata dallo Stato ha collaudato 227 comuni FTTH e 97 con prescrizione, mentre i siti FWA collaudati sono 88, con 35 con prescrizioni.

Quanto è interessante?
4