In una piccola isola degli USA ha letteralmente piovuto petrolio dal cielo

In una piccola isola degli USA ha letteralmente piovuto petrolio dal cielo
di

I residenti dell'isola di St. Croix, nelle Isole Vergini americane, hanno vissuto un brutto quarto d'ora quando dal cielo ha piovuto del petrolio a causa di una raffineria che si trova lì vicino. Non è neanche la prima volta che succede, visto che l'incidente si è ripetuto dopo tre mesi dalla prima volta.

La situazione è da incubo, poiché il petrolio è finito dappertutto: nelle cisterne utilizzate per raccogliere l'acqua potabile, negli alberi di avocado, negli alberi da frutto e perfino nelle piante domestiche regolari. A febbraio, una valvola difettosa fece piovere residui di petrolio su più di 130 case della zona, appena tre giorni dopo la riapertura della raffineria di Limetree Bay.

La "pioggia di petrolio" di questo mese arriva dopo che i residenti hanno avvistato uno spaventoso bagliore infuocato proveniente da una delle ciminiere della raffineria. Questa struttura ha una storia davvero travagliata alle sue spalle e un record ambientale orrendo; è stata perfino multata di 5,4 milioni di dollari dalla Environmental Protection Agency nel 2011 per varie violazioni del Clean Air Act.

I fumi nocivi della raffineria hanno anche fatto chiudere tre scuole solo la scorsa settimana, a seguito di - a detta loro - una manutenzione controllata. Ad aprile, inoltre, la struttura industriale ha iniziato a emettere idrogeno solforato in eccesso, che ha causato mal di testa e altri impatti sulla salute nelle persone che si trovavano nelle vicinanze.

Insomma, sicuramente una situazione davvero paradossale, dove una raffineria continua a causare problemi ai residenti del luogo. Non è un film o una serie tv, ma una storia che sta realmente accadendo e che sembra non importare a nessuno.

FONTE: earther
Quanto è interessante?
3
In una piccola isola degli USA ha letteralmente piovuto petrolio dal cielo