Pininfarina nel mondo degli NFT: la bellissima "Modulo" arriva su Sotheby's

Pininfarina nel mondo degli NFT: la bellissima 'Modulo' arriva su Sotheby's
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sin dall'apertura di Sotheby's Metaverse, la nota casa d'aste si è lanciata a capofitto anche nel mercato degli NFT, consentendo l'acquisto non solo di token non-fungibili, ma anche di opere reali con criptovalute.

Dopo aver annunciato la possibilità di formulare offerte in Ethereum per le opere di Banksy, la casa d'aste ha annunciato che ospiterà un clamoroso drop di NFT ispirati alla leggendaria Modulo di Pininfarina, svelata per la prima volta al pubblico al salone di Ginevra nel 1970.

Con le sue forme futuristiche, la Modulo potrà essere acquistata sotto forma di token non-fungibili dai fortunati vincitori, che potranno così possedere un pezzo dell'icona futuristica vincitrice di ben 22 premi internazionali di design.

Gli NFT saranno prodotti in collaborazione con gli specialisti di 1of1 e con il musicista Sasha Sirota. All'asta saranno messi cinque pezzi d'autore e l'evento durerà dal 24 al 26 maggio 2022.

Oltre al token, i vincitori avranno l'occasione di riscattare contenuti originali ed esperienze uniche, tra cui una visita privata al museo dell'azienda in compagnia del Presidente Paolo Pininfarina, il quale si è detto entusiasta di questa iniziativa, affermando che "siamo orgogliosi che la nostra prima collezione NFT sia dedicata a dare una nuova vita alla Modulo. La concept car disegnata nel 1970 è un manifesto della visione Pininfarina: bellezza e innovazione per disegnare il futuro"

Quanto è interessante?
1
Pininfarina nel mondo degli NFT: la bellissima 'Modulo' arriva su Sotheby's