Piogge infinite, eruzioni e cambiamenti climatici: tutto questo 223 milioni di anni fa

Piogge infinite, eruzioni e cambiamenti climatici: tutto questo 223 milioni di anni fa
di

Una pioggia dalla durata di un milione di anni si è versata sul supercontinente Pangea prima dell'avvento dei dinosauri, esattamente circa 233 milioni di anni fa. L'evento, oggi, è conosciuto come "Episodio Pluviale Carnico". Tuttavia, secondo un nuovo studio, la pioggia non era l'unica calamità presente in quel momento sulla Terra.

Il 16 settembre sulla rivista Science Advances nuove prove fossili suggeriscono che in questo periodo ci fu anche un importante evento estintivo, guidato da eruzioni vulcaniche e cambiamenti climatici, che fece morire per sempre un terzo di tutte le specie marine, senza contare l'enorme numero di piante e animali terrestri scomparsi.

Non viene considerato come "principale evento estintivo", poiché la cifra delle morti non raggiunge i "Big Five" ed è stato un periodo anche di rinascita, perché ha praticamente spianato la strada al dominio dei dinosauri e all'evoluzione di molti gruppi di animali terrestri che ancora oggi vagano per la Terra.

Questi gruppi includono le moderne barriere coralline e i plancton presenti ancora oggi negli oceani, così come la comparsa di fauna terrestre come rane, lucertole, coccodrilli e tartarughe. Questo incredibile evento fu scatenato da alcune massicce eruzioni vulcaniche (in una zona chiamata Wrangellia) che rilasciarono 5.000 gigatonnellate di carbonio nell'atmosfera (centinaia di volte più delle emissioni globali annuali oggi).

Ciò diede il via a un cambiamento climatico estremo che porto umidità e pioggia... almeno secondo quanto affermato dal nuovo studio.

Quanto è interessante?
5