Pixel 6 Pro: brutte notizie per gli utenti, addio alle riparazioni "in casa"

Pixel 6 Pro: brutte notizie per gli utenti, addio alle riparazioni 'in casa'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Man mano che si avvicina la data di uscita ufficiale di Pixel 6 e Pixel 6 Pro, che Google ha fissato per il 19 ottobre, le informazioni disponibili sui due smartphone si fanno sempre più chiare e complete. Di recente è infatti trapelata online la modalità di riparazione della fotocamera dei device, che potrebbe lasciare scontenti molti fan.

Tra le informazioni emerse sui dispositivi di Mountain View vi è una pagina del manuale tecnico di Pixel 6 Pro, che porta brutte notizie per chi pensa di riparare i propri dispositivi senza mandarli in assistenza da Google: a quanto pare, infatti, gli utenti non potranno sostituire il modulo della fotocamera di Pixel 6 Pro.

La pagina, pubblicata da Repair.wiki, dice infatti che "Il modulo di riparazione della fotocamera è diverso da quello originale montata sulla logic board del device" e che "La fotocamera sul retro del device viene calibrata direttamente dal distributore per assicurare un'alta qualità di immagini e video dopo la riparazione". Dunque, pare che sarà impossibile smontare o riparare le lenti di Pixel 6 Pro senza appellarsi direttamente a Google.

Dalla stessa guida si apprende anche che la sostituzione della logic board dei dispositivi comporta il cambio del modulo fotografico, che sarà in qualche modo collegato direttamente con la scheda madre. Secondo lo YouTuber Louis Rossmann, Google avrebbe intrapreso la stessa strada di Apple e di altri produttori di smartphone, cercando di rendere più complesse le riparazioni "fatte in casa" unendo più componenti tra loro senza alcun apparente motivo.

Nonostante le difficoltà di riparazione, la fotocamera di Pixel 6 rimane di altissima qualità: degli scatti pubblicati in rete hanno confermato che Pixel 6 avrà una fotocamera da 50 MP, mentre Pixel 6 Pro vanterà un software ottimizzato per la fotografia.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
1
Pixel 6 Pro: brutte notizie per gli utenti, addio alle riparazioni 'in casa'