Pixel Watch, alcuni fan Google sono delusi: non sarà compatibile con iPhone

Pixel Watch, alcuni fan Google sono delusi: non sarà compatibile con iPhone
di

Google ha svelato Pixel Watch, il nuovissimo smartwatch della linea Pixel, solo un paio di giorni fa, ma già alcuni utenti si stanno dicendo scontenti dell'approccio "esclusivo" di Google per il dispositivo, che non sarà compatibile con tutti gli smartphone in commercio al lancio.

Nello specifico, ad essere criticata è la scelta di Google di non rendere Pixel Watch compatibile con gli iPhone. Stando a quanto riporta il portale WCCFTech, infatti, lo smartwatch di Mountain View sarà compatibile solo con smartphone Android dotati della versione 8.0 del sistema operativo o superiore.

Non è comunque chiaro se si tratti di una scelta deliberata di Google o se vi siano limitazioni software o legate al sistema operativo dello smartwatch, WearOS 3, che potrebbe semplicemente non essere compatibile con iOS. D'altro canto, anche l'altro smartphone in uscita nel 2022 con WearOS 3, ovvero Samsung Galaxy Watch 5, non sarà compatibile con iPhone.

Ciò potrebbe dunque significare che tutti gli smartwatch WearOS 3 non funzioneranno con gli smartphone di Cupertino, il che potrebbe "tagliare fuori" questi ultimi dall'utilizzo di diverse soluzioni di produttori terzi. Proprio per questo, paradossalmente, alcuni utenti hanno criticato Google, spiegando che l'azienda si comporterebbe "alla Apple" precludendo via hardware o firmware la connessione dei dispositivi Android con quelli iOS.

Altri, più in generale, criticano le spinte di Google verso un ecosistema "chiuso" anche per Android, preferendo invece l'idea di mantenerlo quanto più open source possibile, aprendolo dunque anche alla compatibilità con i sistemi operativi rivali.

Si tratta tuttavia di critiche che si fermano ad un piano puramente teorico e ideologico: un utente che possiede un iPhone, infatti, potrebbe acquistare semplicemente un Apple Watch al posto di un Pixel Watch, preferendo il primo al secondo per via della più stretta integrazione tra watchOS e iOS. Inoltre, al momento pare che Pixel Watch costerà come Apple Watch o poco meno: a parità di prezzo, dunque, potrebbero essere davvero pochissimi a preferire la soluzione di Google rispetto a quella di Cupertino pur possedendo uno smartphone prodotto da quest'ultima.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
1