La Polizia arresta due hacker del gruppo LAPSUS$: sono due adolescenti di 16 e 17 anni

La Polizia arresta due hacker del gruppo LAPSUS$: sono due adolescenti di 16 e 17 anni
di

E’ notizia di qualche giorno fa che LAPSUS$ ha colpito anche Meta ed Apple, ed il gruppo di hacktivisti continua a far discutere il web dopo la scia di attacchi che ha coinvolto Microsoft, Samsung e NVIDIA. Il cerchio però inizia a stringersi e la Polizia di Londra ha annunciato l’arresto di due membri.

Secondo quanto affermato, si tratta di due ragazzi di 16 e 17 anni, a conferma delle indiscrezioni sull’identità di LAPSUS$ emerse negli scorsi giorni. Tuttavia, nonostante questi provvedimenti, i malviventi informatici non sembrano fermarsi e la banda ha continuato a creare il caos sul web.

Secondo quanto riportato da Gizmodo, il gruppo ha violato alcune società tra cui lo sviluppatore software Globant, che rivendica tra i suoi clienti diverse compagnie legate al mondo d’elettronica. “Secondo la nostra attuale analisi, le informazioni a cui si è avuto accesso erano limitate a un determinato codice sorgente e alla documentazione relativa al progetto per un numero molto limitato di clienti. Ad oggi, non abbiamo trovato alcuna prova che altre aree dei nostri sistemi infrastrutturali o quelle dei nostri clienti siano state interessate” ha risposto Globant, dopo una richiesta di commento giunta da Gizmodo.

Le indiscrezioni trapelate negli scorsi giorni parlavano di un adolescente come presunto hacker di LAPSUS$.

FONTE: gizmodo
Quanto è interessante?
7