I polpi, quando infastiditi o nervosi, lanciano diversi oggetti ai loro simili

I polpi, quando infastiditi o nervosi, lanciano diversi oggetti ai loro simili
di

Ci risiamo. I polpi sono creature davvero rissose e, dopo aver scoperto che a volte picchiano i pesci anche senza un motivo, i ricercatori hanno osservato un altro comportamento alquanto bizzarro in questi animali marini: se infastiditi, i polpi possono lanciarsi contro diversi oggetti.

Questo strano comportamento è stato descritto da un gruppo di ricercatori ma non è ancora stato revisionato da altri esperti. Gli scienziati hanno osservato questi atteggiamenti grazie a una telecamera al largo della costa dell'Australia nel 2015. Inizialmente gli addetti ai lavori non erano sicuri se i lanci fossero intenzionali o accidentali, ma un'analisi approfondita ha rimosso tutti i dubbi.

"I polpi selvatici in questo sito australiano lanciano spesso conchiglie, limo e alghe attraverso l'acqua rilasciando questi materiali dalle loro braccia mentre creano un potente getto dal sifone tenuto sotto la rete del braccio", scrivono gli autori. "Questi 'lanci' si verificano in diversi contesti, comprese le interazioni con i loro simili, e il materiale lanciato in contesti conspecifici colpisce spesso altri polpi".

In un'occasione, i ricercatori hanno persino osservato un polpo che ha lanciato un guscio di una conchiglia come un frisbee che ha colpito direttamente un altro individuo. Le femmine sembrano essere molto più inclini a lanciare oggetti ad altri: solo 11 lanci sono stati condotti da esemplari maschi, mentre le femmine hanno attuato 90 lanci.

In molti casi, questi atti di aggressione sembrano essere in risposta a disturbi o comportamenti irritanti di altri individui. Nel filmato degli scienziati, infatti, una femmina di polpo ha lanciato per ben 10 volte del limo contro un maschio che ha ripetutamente tentato di accoppiarsi con lei. Questi lanci, affermano gli scienziati, sembrano essere fatti con criterio, poiché sono voluti e ragionati.

In altre occasioni, invece, sono stati osservati dei polpi mentre lanciavano oggetti in una direzione senza nessuno intorno in un apparente sfogo per la loro frustrazione. Un maschio è stato osservato mentre lanciava una conchiglia in una direzione casuale, cambiava colore e accelerava la respirazione dopo che il suo tentativo di riproduzione con un'esemplare femmina non è andato a buon fine.

Questo studio mostra ancora una volta le notevoli capacità cognitive dei polpi.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3