Pornhub vuole acquistare Tumblr, che non interessa più a Verizon

Pornhub vuole acquistare Tumblr, che non interessa più a Verizon
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Vi ricordate che nemmeno un anno fa Tumblr aveva deciso di vietare categoricamente il porno, uccidendo una parte rilevante del suo traffico? Le cose forse stanno per cambiare, e in modo radiale: Pornhub è interessato ad acquistare Tumblr.

Le possibilità ci sono, Verizon vuole vendere e sta contattando altre aziende a caccia di un acquirente. Tumblr ha perso una grossa fetta del suo traffico dopo la decisione di bannare il porno, che rappresentava buona parte dei contenuti condivisi sulla piattaforma.

Il motivo del ban, una decisione che prese alla sprovvista gli utenti del sito, poggia nell'accusa di aver hostato in precedenza anche contenuti pornografici. Apple aveva rimosso l'app di Tumblr dal suo App Store per diversi giorni, e Verizon probabilmente non era interessata ad investire la mole di risorse necessarie per tenere pulito il sito distinguendo tra contenuti leciti e illegali. Così si scelse un divieto radicale, che l'azienda ha pagato a duro prezzo.

Il Vicepresidente di Porn Hub ha detto di voler portare Tumblr ai suoi vecchi fasti, quando il sito era considerato il paradiso dei contenuti NSFW. Tuttavia non sappiamo se PornHub abbia deciso di presentare una offerta formale a Verizon.

Pornhub sicuramente sarebbe un candidato ideale, i contenuti per adulti sono il core-business dell'azienda — che verosimilmente ha gli strumenti e le risorse per evitare che venga caricata pedopornografia senza compromettere il resto.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5