Porsche sfida Tesla con una macchina elettrica da meno di 100.000 Dollari

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre Tesla continua a rimanere il leader incontrastato nel settore delle automobili elettriche, anche altre case automobilistiche si stanno attrezzando ed hanno intenzione di puntare su questo settore. E’ il caso di Porsche, che nei prossimi due anni potrebbe svelare un’importante novità.

A quanto pare, il famoso produttore automobili potrebbe svelare una versione elettrica della Porsche Mission E del 2015, con il lancio previsto per il 2019 ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi tra gli 80.000 ed i 90.000 Dollari. L’indiscrezione è stata svelata dal famoso periodico CAR Magazine.

Le prime avvisaglie erano state confermate anche la scorsa settimana al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte dall’amministratore delegato di Porsche, Oliver Blume, il quale ha affermato che la Mission E sarà “molto simile” al concept presentato due anni fa al salone. Sarà più piccola della Panamera di Porsche, una vettura a quattro porte, e secondo i dirigenti andrà a colmare il divario tra lo stesso veicolo e la 911 sportiva.

In termini di prestazioni, il Model E dovrebbe raggiungere i 100 chilometri orari in 3,5 secondi, e sempre secondo quanto trapelato potrebbe essere in grado di toccare una velocità massima di 250 chilometri orari con la configurazione a trazione integrale.

Blume però ha rivelato che Porsche potrebbe lanciare nei concessionari diverse versioni del Model E, con altrettanti livelli di potenza e diverse fasce di prezzo. Il CEO non ha nemmeno escluso di ampliare la gamma di veicoli elettrici ad altri stili, come le coupé ed i SUV.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4