Sarà possibile creare cibo solo con aria ed energia solare? Scopriamolo

Sarà possibile creare cibo solo con aria ed energia solare? Scopriamolo
di

Un eterogeneo team di ricerca internazionale dell'Istituto Max Planck di Fisiologia Molecolare, dell'Università di Napoli Federico II, del Weizmann Institute of Science e della Porter School of the Earth Sciences, ha scoperto che produrre cibo "sfruttando l'aria" sarebbe molto più efficiente dalle tecniche di coltivazione tradizionali.

Nel loro articolo, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Science, il gruppo descrive l'analisi ed il confronto dell'efficienza delle colture classiche (come la soia) con l'utilizzo innovativo della tecnica alimentare che "sfrutta l'aria".

Per diversi anni infatti, i ricercatori di tutto il mondo hanno valutato l'idea di sfruttare questa tecnica innovativa, combinando combustibile rinnovabile con il carbonio presente nell'aria per creare cibo per un particolare tipo di batteri che a loro volta producono proteine commestibili. Uno dei più famosi progetti in merito è il Solar Foods in Finlandia, dove i ricercatori hanno in progetto di costruire un impianto dimostrativo entro il 2023.

In questo nuovo studio internazionale, i ricercatori hanno cercato di dimostrare la maggiore efficenza della "coltura all'aria" rispetto alla tradizionale coltivazione di soia. Per fare ciò, hanno utilizzato un sistema fotovoltaico per produrre elettricità attraverso l'energia solare, combinata poi con l'anidride carbonica presente nell'ambiente per produrre cibo per i microbi cresciuti in un bioreattore.

La proteina prodotta poi dai microbi è stata quindi trattata per rimuoverne gli acidi nucleici ed infine essiccata per produrre una particolare polvere adatta al consumo da parte dell'uomo e degli animali.

L'analisi dell'efficienza produttiva ha inoltre dimostrato che questa innovativa tecnica di coltivazione è stata 10 volte più efficiente di una coltivazione tradizionale di soia di ben 10 km quadrati. Per di più la proteina prodotta utilizzando l'approccio del "cibo all'aria" ha il doppio del valore nutritivo della maggior parte delle altre colture a semina come mais, grano o riso.

FONTE: Pnas.org
Quanto è interessante?
3
Sarà possibile creare cibo solo con aria ed energia solare? Scopriamolo