Trovato un possibile secondo pianeta intorno alla stella Proxima Centauri

Trovato un possibile secondo pianeta intorno alla stella Proxima Centauri
di

Degli astronomi italiani hanno rilevato un nuovo pianeta, a 4.2 anni luce da noi, orbitante intorno alla nana rossa di classe spettrale Proxima Centauri. Questo sistema ospita anche un pianeta simile alla Terra, Proxima b.

Proxima c, il nome scelto per questo possibile nuovo pianeta, "È solo un candidato", ha affermato Mario Damasso, dell'Università di Torino in Italia, durante una presentazione alla conferenza Breakthrough Discuss, avvenuta il 12 Aprile 2019, "Questo è molto importante da sottolineare."

Ad effettuare queste ricerche sono stati Mario Damasso, Fabio Del Sordo dell'Università di Creta e dei loro colleghi, attraverso l'High Accuracy Radial velocity Planet Searcher instrument (HARP), uno strumento che nota i minuscoli movimenti stellari indotti dai pianeti orbitanti.

Proxima b orbita nella zona abitabile di Proxima Centauri, la fascia in cui sarebbe possibile trovare acqua liquida sul pianeta. Proxima c, contrariamente dal fratello, dovrebbe avere una temperatura di -234 gradi Celsius, ed orbita lontano dalla zona abitabile che offre la stella.

La conferma del pianeta potrebbe provenire da ulteriori osservazioni di HARPS o da misurazioni effettuate dalla Sonda Spaziale Europea Gaia, hanno detto i ricercatori. Se il pianeta esiste, i telescopi potrebbero già essere in grado di scattare foto di questo esotico mondo alieno.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
6