Possibili interferenze 5G per Starlink: SpaceX presenta un'analisi

Possibili interferenze 5G per Starlink: SpaceX presenta un'analisi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo l'arrivo in Italia di Starlink per camper, SpaceX continua a lavorare sul suo progetto legato all'Internet satellitare. Questa volta, però, Elon Musk e soci hanno presentato un'analisi relativa alle possibili interferenze che il 5G potrebbe avere su Starlink.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Gizmodo, nonché come si può leggere nel documento pubblicato online da SpaceX, l'azienda ha spiegato che le operazioni svolte di recente da Dish, noto provider televisivo americano, relativamente al 5G possono comportare interferenze potenzialmente "dannose" per Starlink.

La principale questione fatta emergere da SpaceX riguarda la banda 12 GHz, che Dish utilizza sia per la rete mobile 5G che per il satellitare. Se messe in atto, le volontà del provider potrebbero persino rendere Starlink "inutilizzabile", secondo Elon Musk e soci. Infatti, i servizi di downlink di Starlink relativi agli Stati Uniti d'America si basano proprio sulla banda 12 GHz.

Dish ha già in passato affermato che "la convivenza è possibile", ma SpaceX non sembra essere d'accordo. Insomma, staremo a vedere come proseguirà la vicenda: per il momento sembra che da parte di Musk e soci non ci sia apertura. Per il resto, ricordiamo che di recente sono arrivate altre notizie non propriamente idilliache per il progetto, considerati i grattacapi relativi alla velocità di download di Starlink.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
2
Possibili interferenze 5G per Starlink: SpaceX presenta un'analisi