Quanto è potente lo Snapdragon 8cx Gen3? L'incredibile confronto con Apple M2

Quanto è potente lo Snapdragon 8cx Gen3? L'incredibile confronto con Apple M2
di

Con l'annuncio di Apple M2, il colosso di Cupertino ha rinnovato e ampliato la sua presenza nel mercato dei notebook dotati di chip ARM, dando un'ulteriore spinta all'intero settore che da anni faticava a convincere il pubblico.

Con il suo nuovo Snapdragon 8cx Gen3, Qualcomm punta a ringiovanire l'offerta sebbene con numeri di diffusione ancora decisamente da migliorare. Infatti, il SoC per laptop di punta del produttore, attualmente è presente solo sul Lenovo ThinkPad X13S a un prezzo di 1.200 dollari. Ma come se la cava nei confronti del nuovo chip Apple M2?

Gli early benchmark del prodotto, purtroppo, dipingono uno scenario non propriamente incoraggiante, con punteggi che spaziano dai 1.111 punti in single-core ai 5.764 in multi-core. Sebbene si tratti solo di benchmark sintetici e non sempre rappresentativi della realtà dell'esperienza utente, un chip Apple M2 è recentemente apparso su Geekbench sfoderando i suoi 1.919 e 8.928 punti, rispettivamente nelle due categorie.

Questi numeri, sulla carta, parlano da soli. Certo, il nuovo MacBook Air M2 ha subito un sensibile ritocco verso l'alto in termini di prezzo di listino, ma c'è da dire che nel catalogo Apple è ancora presente il modello con chip M1 che sembra comunque superare agevolmente la proposta Qualcomm.

Il produttore, tuttavia, ha già sedato gli animi annunciando di essere al lavoro su chip più performanti che possano competere ad armi pari con la tecnologia di Cupertino. Un aspetto essenziale per un mercato in salute, infatti, è un'offerta ampia e variegata, laddove attualmente la presenza di Apple è ai massimi storici: basti pensare che a oggi il 90% dei notebook ARM è un MacBook.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
1
Quanto è potente lo Snapdragon 8cx Gen3? L'incredibile confronto con Apple M2