Potrebbero essere stati trovati organismi viventi di 830 milioni di anni fa

Potrebbero essere stati trovati organismi viventi di 830 milioni di anni fa
di

Intrappolati all'interno di cristalli di salgemma risalenti a 830 milioni di anni fa, degli scienziati potrebbero aver trovato minuscoli resti di vita procariotica e algale. Le loro scoperte sono state dettagliate sulla rivista Geology.

La cosa incredibile è che gli organismi all'interno di questo salgemma potrebbero essere vivi. Non è la prima volta che si trovano resti del genere, ma non all'interno del sale. Tuttavia, quando i cristalli si stanno formando in un ambiente di acqua salata, piccole quantità di liquido possono rimanere intrappolate all'interno.

Questa loro caratteristica li rende scientificamente preziosi, poiché possono contenere informazioni sulla temperatura dell'acqua, sulla chimica del liquido e persino sulla temperatura atmosferica nel momento in cui si è formato il minerale.

I ricercatori hanno recentemente analizzato un campione estratto dagli scienziati del Geological Survey of Western Australia nel 1997. Per lo studio sono stati utilizzati metodi ottici non invasivi. All'interno sono stati trovati solidi e liquidi organici, coerenti con cellule procariotiche ed eucariotiche. È anche possibile che alcuni organismi siano ancora vivi, osservano i ricercatori.

Effettivamente, creature procariote viventi sono stati estratti da salgemma risalente a 250 milioni di anni fa... e ciò potrebbe essere vero anche con resti di 800 milioni di anni fa. La ricerca degli scienziati apre nuove, possibili, porte per lo studio della vita, sia sulla Terra che in ambienti extraterrestri come ad esempio quelli di Marte.

Quanto è interessante?
3
Potrebbero essere stati trovati organismi viventi di 830 milioni di anni fa