Potremmo essere abituati a fare la fila già da 480 milioni di anni

Potremmo essere abituati a fare la fila già da 480 milioni di anni
di

Può capitare a chiunque di avere il sospetto, la sensazione, l'impressione di essere seguiti. Specialmente alle poste. Ma il punto è che sembra quasi che la fila sia qualcosa che facciamo da sempre, per tutta la vita. Alcuni studiosi pensano che questo potrebbe in effetti essere vero.

Alcuni fossili trovati in Marocco suggeriscono che la pratica di formare linee ordinate potrebbe risalire addirittura a 480 milioni di anni fa e potrebbe avere vantaggi evolutivi. Uno studio, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, descrive infatti gruppi di trilobite ciechi, noti come Ampyx, tutti rivolti nella stessa direzione, apparentemente mantenendo il contatto attraverso le loro lunghe spine posteriori, come a formare una lunga fila.

I ricercatori (Francia, Svizzera e Marocco) hanno analizzato i fossili e concluso che i minuscoli trilobite, probabilmente hanno formato "intenzionalmente" una coda mentre brulicavano lungo i fondali marini preistorici.

Jean Vannier, ricercatore dell'Università di Lione, Francia, co-autore dello studio, ha detto che le possibili ragioni di questo comportamento di gruppo potrebbero includere eventuali stress ambientali e la riproduzione. Infatti un comportamento simile si può osservare anche nei membri moderni della famiglia degli artropodi a cui appartenevano i trilobiti; come bruchi, formiche e aragoste, che si riuniscono per proteggersi o per trovare compagni per l'accoppiamento.

"Vivere e muoversi in gruppo sembra aver rappresentato rapidamente un vantaggio evolutivo tra gli animali antichi", ha detto Vannier. E ha poi aggiunto che i risultati supportano l'idea che il comportamento collettivo, come la formazione di linee, è emerso intorno allo stesso tempo (o poco dopo) che gli animali hanno sviluppato sistemi nervosi sufficientemente sofisticati e organi sensoriali. Lui e altri ricercatori hanno affermato che il riesame di fossili di creature simili ai gamberi trovati in Cina, datati 520 milioni di anni fa, potrebbe dimostrare che tale comportamento è iniziato ancora prima.

I fossili possono essere emozionanti, come il fungo più antico mai trovato, oppure addirittura specie umane diverse dalla nostra. Questi invece ci mostrano delle poste preistoriche, ma con ragioni completamente diverse. Non che si vada alle poste per proteggerci dai pericoli dell'ambiente o per trovare un compagno per accoppiarsi. Non tutti, almeno.