Il Pozzo del Diavolo, la grotta vulcanica che può essere trovata nel Lazio

Il Pozzo del Diavolo, la grotta vulcanica che può essere trovata nel Lazio
di

Il Pozzo del Diavolo può essere trovato sopra il Lago di Vico, a Viterbo, nella faggeta del Monte Venere. Questa è l'unica grotta vulcanica del Lazio e il diavolo non c'entra proprio nulla, perché la grotta venne creata all'incirca 140.000 anni fa dopo un'intensa attività vulcanica che modellò i Monti Cimini.

Con un ingresso largo 5 metri, una profondità di 10 metri e una lunghezza di 40 metri, all'interno della grotta sono stati rinvenuti resti di ceramiche del V e IV secolo a.C., che possono essere trovati in alcuni musei a Roma (esattamente al Pigorini e al Valentano). Il Monte Venere originariamente era quasi un'isola all'interno del lago, ma emerse completamente solo in età romana, dove venne prosciugato per creare nuovi terreni per l'agricoltura.

Secondo una leggenda, fu Ercole a creare la cavità; l'eroe greco conficcò la sua possente clava nel terreno, formò la grotta e da qui scaturì anche l'acqua che formò il Lago di Vico. É possibile osservare questa scena perfino all'interno di un affresco di Federico Zuccari (un pittore nato a Sant'Angelo in Vado in Umbria) nel Palazzo Farnese.

A proposito: sapete qual è la grotta più profonda del mondo? La grotta Veryovkina, che detiene il record di "pozzo senza fondo" a causa della sua profondità. Mentre provate a dare uno sguardo all'interno delle grotte più belle della Terra.

Quanto è interessante?
1