Debutta a Francoforte la Ferrari Portofino, sostituirà la California

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Destinata ad essere l'erede della storica linea California, la Portofino è la nuova coupé/convertibile di casa Ferrari. La Ferrari Portofino riprende alcune delle caratteristiche della linea precedente, nonostante non manchi una personalità radicalmente diversa, a partire dal design più slanciato.

Con 600 CV di potenza, la Portofino riesce a raggiungere i 100Km/h in appena 3,5 secondi. Sono ben 40 i CV in più rispetto alla linea California, ormai mandata in pensione. Il motore V8 biturbo, che è collocato nella parte anteriore dell'auto, viaggia sui 7500 giri/min. Il motore è anche stato rivisto per avere un suono più "ruggente". Proprio come nella California troviamo sempre un tetto rigido retrattile, trazione posteriore, oltre che una configurazione dell'abitacolo 2+2.

Ferrari ha annunciato di aver messo mano sul telaio per rivederlo completamente, anche grazie a componenti leggere, il tutto a vantaggio del peso e della rigidezza complessiva. Il look viene direttamente dal Ferrari Design Lab che è riuscito nell'impresa di confezionare una macchina carismatica che, rispetto alle California, acquista un look più aggressivo e slanciato, soprattutto nella coda e nei montanti posteriori. Per il nuovo veicolo Maranello ha pensato ad un rosso ad hoc, il rosso Portofino. E come sarebbe potuto essere diversamente, del resto.

Sul fronte prestazioni, parliamo di una velocità massima di 320Km/h con consumi che si dovrebbero aggirare sui 10,5 l/100 km.

Per quanto riguarda il comparto tech, abbiamo un touchscreen da 10.2 pollici con sistema di infotainment, un nuovo sistema di climatizzazione pensato per funzionare anche a capote aperta. Capote che può essere azionata anche quando si viaggia a basse velocità.

Il prezzo dovrebbe essere inferiore ai 200.000€. Sarà presentata ufficialmente al Salone dell'automobile di Francoforte.

Quanto è interessante?
7
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrari