Il team dell'Event Horizon Telescope vuole filmare un video sul buco nero

Il team dell'Event Horizon Telescope vuole filmare un video sul buco nero
di

Dopo la prima immagine di un buco nero, i leader del progetto dell'Event Horizon Telescope (EHT) sembra abbiano intenzione di produrre un video dell'attività del suo disco d'accrescimento (quell'anello arancione che abbiamo visto nell'immagine).

L'EHT, come abbiamo già ampiamente parlato in passato, non è un telescopio singolo, ma più radiotelescopi messi insieme. Obiettivo del team è quello di aumentare il numero di telescopi, in modo da far aumentare drasticamente il dettaglio dell'immagine, ha affermato Shep Doeleman, l'astronomo dell'Università di Harvard che ha guidato il progetto EHT.

"Se avessimo molte più stazioni, allora potremmo davvero iniziare a vedere in tempo reale i film sull'accrescimento e sulla rotazione del buco nero", ha detto Doeleman. Fare un video su M87 sembra essere piuttosto facile, grazie alla grandezza del buco nero supermassicio.

Per realizzare un video, l'EHT non dovrebbe solo raccogliere tutti i dati necessari per produrre un'immagine del buco nero, ma anche suddividere i dati ottenuti in base al tempo. Successivamente il team, tramite degli algoritmi, dovrebbe mettere insieme queste immagini e verificare se l'immagine è coerente.

Secondo Avery Broderick, un astrofisico dell'Università di Waterloo in Canada che ha lavorato sull'interpretazione delle immagini dell'EHT, questi "film" potrebbero rilevare nuovi dettagli sul comportamento dei dischi di accrescimento intorno ad un buco nero, compreso il modo in cui divorano la materia.

"Saremo in grado di mappare lo spazio-tempo guardando al cinema un buco nero, non con le immagini", ha poi concluso Broderick.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
9