Presto sarà possibile accedere ai file Linux da Windows 10

Presto sarà possibile accedere ai file Linux da Windows 10
di

Nella giornata di ieri abbiamo discusso della prima build di Windows 10 20H1, che apparentemente includeva solo delle correzioni di bug e modifiche non importanti. Tuttavia, a giudicare da coloro che hanno avuto modo di esaminare la build, ci sarebbe un'interessante novità.

Come vi mostriamo nell'immagine presente in calce, che è stata pubblicata da Thomas Maurer, le prossime versioni di Windows 10 consentiranno agli utenti di accedere ai file del sottosistema Linux. Nello screenshot è possibile vedere che il file system di Linux è montato nell'Explorer in maniera simile ad una qualsiasi unità di rete o OneDrive, come se fosse un altro disco. E' possibile montare più distro ed a quanto pare gli utenti saranno in grado di spostare, copiare o eliminare file ed anche utilizzare la riga di comando.

A riguardo, ci giunge notizia che Microsoft avrebbe anche apportato alcuni miglioramenti al prompt dei comandi, che consente agli utenti di eseguire vari comandi come i seguenti:

--user, -u
Run as the specified user

--export
Exports the distribution to a tar file.
The filename can be – for standard output.

--import
Imports the specified tar file as a new distribution.
The filename can be – for standard input.

--terminate, -t
Terminates the distribution.

Ad oggi non è noto quando queste novità siano destinate a vedere la luce, ma in molti sono pronti a garantire che potrebbero essere introdotte già con l'April Update.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
8
Presto sarà possibile accedere ai file Linux da Windows 10