Questa previsione di Carl Sagan sul futuro è spaventosamente accurata

Questa previsione di Carl Sagan sul futuro è spaventosamente accurata
di

Tutti gli appassionati della scienza e dall'astronomia conosceranno sicuramente Carl Sagan, grande divulgatore scientifico, autore di fantascienza statunitense nonché grande fan e sostenitore accanito della Cannabis. Lo scienziato era davvero lungimirante e in diverse dichiarazioni è riuscito a fare una panoramica azzeccata del futuro.

Prima nel 1985, quando Sagan discusse davanti il Congresso dei problemi del cambiamento climatico, e successivamente anche nel 1995, con una previsione del futuro che sembrava predire l'ascesa della grande tecnologia, della disinformazione e della pseudoscienza.

In particolare, il divulgatore nel suo libro del 1995 "The Demon-Haunted World: Science as a Candle in the Dark", Sagan spiega come il metodo scientifico abbia contribuito a illuminare molti degli angoli più cupi della conoscenza umana. Tuttavia, crede anche che la ricerca della pace e della verità sia minata dai vecchi amici dell'umanità: superstizione e pseudoscienza.

In un passaggio, quindi, Carl espone la sua visione pessimistica del futuro degli Stati Uniti (ma il concetto può essere applicato al mondo) se perderanno la loro ammirazione per la ragione, la razionalità e il pensiero aperto.

Questo è quello che disse:

"Ho il presentimento di un'America ai tempi dei miei figli o dei miei nipoti [...] dove magnifici poteri tecnologici saranno nelle mani di pochissimi e dove, stringendo i loro cristalli e consultando nervosamente gli oroscopi, le loro facoltà critiche saranno in declino, incapaci di distinguere tra ciò che li fa sentire bene e ciò che è vero, scivolando, quasi senza accorgersene, di nuovo nella superstizione e nell'oscurità."

Insomma, non vi sembra che sia una descrizione accurata di quello che si sta verificando oggi? O non siete d'accordo? Fateci sapere la vostra qui sotto nella sezione dedicata ai commenti!

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
11