Problemi alle batterie dei notebook HP, già otto hanno preso fuoco

Problemi alle batterie dei notebook HP, già otto hanno preso fuoco
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso gennaio HP ha dovuto estendere il programma di richiamo di oltre 50.000 portatili di cui era noto già dal 2018 un problema alla batteria. I laptop difettosi rischiano di surriscaldarsi con il rischio di generare un incendio e sarebbero otto gli incidenti gravi già segnalati, con danni sopra i 5.400$.

Ora il richiamo di HP è stato esteso a 78.500 unità, e l'azienda sta cercando di raggiungere i possessori dei computer colpiti dal problema che dal 2018 ad oggi non hanno ancora provveduto a farsi sostituire il portatile.

Quanto ai modelli riportati vi riportiamo le indicazioni di HP:

"Le batterie interessate da questo programma potrebbero essere state fornite con specifici computer Notebook HP ProBook 64x (G2 e G3), HP ProBook 65x (G2 e G3), HP ProBook 4xx G4 (430, 440, 450, 455 e 470), HP x360 310 G2, HP ENVY M6, HP Pavilion x360, HP 11 e workstation portatili HP ZBook (17 G3, 17 G4 e Studio G3) venduti in tutto il mondo da dicembre 2015 ad aprile 2018. Sono state anche vendute come accessori o fornite in sostituzione da dicembre 2015 a dicembre 2018 per i precedenti prodotti, oltre che per i prodotti aggiuntivi, attraverso HP o un provider di servizi autorizzato HP, inclusi i prodotti HP ZHAN e alcuni HP Mobile Thin Client."

Come specifica HP non tutti i device appartenenti a queste categorie hanno necessariamente installate proprio le batterie fallate, al fine di scoprire se il proprio notebook deve essere sostituito tempestivamente è necessario scaricare il programma HP Battery Validation Utility. Nel caso pensiate che il problema possa interessarvi, nel link in fonte trovate le istruzioni complete fornite da HP.

Del problema, e della prima fase di richiamo vi avevamo già parlato a questo link.

Quanto è interessante?
1