Problemi per Infinity al debutto della Champions League: Mediaset regala 15 giorni

Problemi per Infinity al debutto della Champions League: Mediaset regala 15 giorni
di

Esordio problematico per Mediaset Infinity in occasione del ritorno della Champions League. Nella serata di ieri infatti gli abbonati alla piattaforma streaming di Mediaset hanno lamentato non pochi disservizi durante il primo tempo delle partite. Nello specifico, sono stati segnalati problemi col buffering e schermo nero.

Il picco di segnalazioni è arrivato intorno alle 20, quando è partito il pre-partita delle sfide del turno serale, che hanno visto protagoniste la Juventus e l'Atalanta, oltre che Barcellona-Bayern Monaco nella supersfida del Camp Nou.

In serata sono arrivate le scuse di Mediaset: "ci scusiamo con voi. Si è verificato un problema tecnico. Stiamo lavorando per risolverlo nel minore tempo possibile" si legge in un post pubblicato sull'account Twitter seguito da un altro messaggio arrivato a fine serata in cui il Biscione ha annunciato di aver esteso per 15 giorni gli abbonamenti come forma di risarcimento per quanto avvenuto. "Scusate, eravate tantissimi. Ci scusiamo con chi ha avuto disservizi nonostante il problema non sia stato causato da noi. Abbiamo deciso di prolungare a tutti di 15 giorni la scadenza del mese di fatturazione di Infinity+" ha affermato Mediaset.

Questa sera si torna nuovamente in campo, ma entra in gioco anche la diretta della Champions League su Amazon Prime Video.

Quanto è interessante?
3