di

E’ nato, all’interno di una struttura per la salvaguardia dei grandi felini, un piccolo di giaguaro con un colore di mantello estremamente raro: è infatti completamente nero.

La notizia giunge direttamente dal Regno Unito dove, nella regione del Kent, si trova il Big Cat Sanctuary, una struttura dove vengono allevati e fatti riprodurre tutti i grossi felini che sono a rischio di estinzione. Ad Aprile, un giaguaro femmina di nome Keira ha dato alla luce un nuovo membro del rifugio, una femminuccia, ma con una caratteristica sorprendente: il felino neo giunto ha, infatti, il mantello completamente nero. Questa particolarità non è ovviamente nuova tra i giaguari ma l’evento, di per sé, è alquanto raro. Questi splendidi animali sono estremamente belli ed eleganti e possono raggiungere circa 1.45 - 1.85 metri di lunghezza.

Ma la natura ha anche dotato questi felini di grosse zampe provviste di letali artigli ed una testa con una potente mandibola, dotata di affilati denti con i quali cacciano le loro prede. La colorazione dei mantelli è solitamente giallo screziato, con macchie nere e zone bianche, queste ultime estese soprattutto nella parte ventrale dell'animale, che possono essere più o meno estese secondo la fantasia della natura. Ecco, quindi, che un esemplare con un mantello completamente nero è qualcosa di estremamente raro in natura e ciò rende l’evento della nascita ancora più importante. Ma come mai il piccolo giaguaro è nato con una pelliccia tanto diversa? Ebbene, questa condizione del cucciolo viene definita melanismo e rappresenta, semplicemente, la presenza di un eccesso di pigmentazione nera.

Il melanismo può colpire non soltanto la pelliccia dei grossi felini, ma anche le piume degli uccelli, per esempio. A tutt’oggi il piccolo di giaguaro gode di ottima salute e, come tutti i cuccioli di questo mondo, adora passare il suo tempo a giocare e a mangiare, ignara della fama di cui sta godendo dal momento della sua stupefacente nascita.

Quanto è interessante?
8