Prodotti Apple contraffatti su Amazon: un nuovo rapporto spiega i pericoli per gli utenti

Prodotti Apple contraffatti su Amazon: un nuovo rapporto spiega i pericoli per gli utenti
di

Tutti coloro che hanno familiarità con Amazon prima o poi saranno incappati in prodotti Apple contraffatti. Sul negozio online di Jeff Bezos sono presenti centinaia di cavi ed accessori non originali per i dispositivi della Mela, ma quali sono i pericoli reali per gli utenti?

A fare un pò di chiarezza ci ha pensato lo USA Today, in un interessante articolo pubblicato nelle ultime ore.

Il popolare quotidiano americano spiega in dettaglio il funzionamento di questo vero e proprio mercato parallelo, che genera introiti ben superiori alle aspettative, ma anche i danni che potrebbero provocare a dispositivi che, come nel caso di iPhone XS, hanno prezzi molto elevati.

La motivazione sarebbe da ricercare nel fatto che gli accessori a 120 volt sono a rischio incendio o peggio elettrocuzione, ecco perchè gli esperti invitano gli utenti ad evitarne l'acquisto per evitare problemi non solo ai dispositivi stessi, ma anche alla propria persona, come scariche elettriche potenzialmente pericolose.

Il rapporto cita anche una denuncia presentata da Apple nel 2016 per contraffazione, secondo cui i prodotti sarebbero originari della Cina ed Hong Kong, salvo poi essere importati a Brooklyn. Nel corso di un anno l'autorità per le dogane avrebbe effettuato circa 58 sequestri, tra cui oltre 19.000 EarPods contraffatte, adattatori MagSafe, cavi di alimentazione USB e Lightning.

I prodotti finirebbero su Amazon tramite MobileStar, un rivenditore che fa da fornitore anche ad altri negozi come Groupon.

FONTE: BGR
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it