Professore universitario avvisa: "lo spazio potrebbe diventare un impero totalitario"

Professore universitario avvisa: 'lo spazio potrebbe diventare un impero totalitario'
di

Secondo il politologo della Johns Hopkins University, Daniel Deudney, in futuro lo spazio potrebbe essere controllato da una sorta di impero totalitario. Un punto di vista un "po' pessimista" secondo il docente di relazioni internazionali dell'Università di Leicester, Bleddyn Bowen, ma che vale comunque la pena di essere approfondito.

In particolare, Deudney mette in guardia contro la maggiore militarizzazione, l'estrazione di risorse dai corpi celesti e la colonizzazione dello spazio compiuto senza pensare alle conseguenze politiche. "In modo provocatorio, la sua tesi [riferendosi al politologo] non è così assurdo come sembra", sottolinea Bowen, riferendosi al libro di Deudnwy "Dark Skies: Space Expansionism, Planetary Geopolitics, and the Ends of Humanity".

"Se gli umani non si fermano a pensare politicamente alle conseguenze dei loro progetti per lo spazio, l'umanità aumenta il rischio di autodistruzione attraverso il totalitarismo e l'uso di sistemi che potrebbero innescano eventi a livello di estinzione". Nella nuova opera di Deudney vengono elencate ben sei minacce per l'umanità.

Secondo il suo punto di vista, l'essere umano dovrebbe abbandonare l'idea di "conquistare" lo spazio fino a quando non ci sarà la pace sulla Terra e saremo in grado di esplorare in modo responsabile. Insomma, sicuramente un parere più o meno condivisibile, ma che sottolinea uno scenario comunque plausibile.

Cosa ne pensate?

FONTE: spacewatch
Quanto è interessante?
3