La profezia di Elon Musk: "la civiltà umana è a rischio, siamo pochi sulla Terra"

La profezia di Elon Musk: 'la civiltà umana è a rischio, siamo pochi sulla Terra'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso della conferenza annuale del Wall Street Journal, l'amministratore delegato di Tesla e SpaceX, Elon Musk, ha affermato che "non ci sono abbastanza persone sulle Terra", ed ha spiegato che l'andamento demografico a livello mondiale potrebbe mettere a rischio la civiltà umana.

"Tante persone, comprese le menti più eccelse, penso che siamo in troppi sulla Terra e pensano che la popolazione stia crescendo senza controllo. E' completamente l'opposto. Guardate i numeri: se le persone non fanno più bambini, la civiltà si sgretolerà, ricordate le mie parole" è il monito di Elon Musk, che è papà di ben sei bambini. Coloro che ci seguono ricorderanno sicuramente che qualche anno fa abbiamo provato a decifrare il nome del figlio di Elon Musk.

Le dichiarazioni sono state confutate dal Business Insider, che riporta uno studio della Banca Mondiale secondo cui il tasso di natalità globale è in costante calo dal 1960. E' innegabile che la pandemia di Coronavirus e le incertezze sul futuro potrebbero aver avuto un effetto negativo su tale indicatore, ma Musk ha voluto lanciare un avvertimento a tutti.

Musk ha anche parlato dell'invecchiamento, ed ha affermato che "le persone non dovrebbero provare a vivere per molto tempo. Per noi è importante morire perchè se viviamo per sempre, rischiamo di diventare una società molto ossificata in cui le nuove idee non possono emergere". "Non sto prendendo in giro l'invecchiamento. Sto solo dicendo che se abbiamo persone in posizioni molto importanti che devono prendere decisioni critiche per la sicurezza del paese, allora devono avere sufficiente presenza di spirito e capacità cognitiva per prendere bene quelle decisioni, perché l'intero paese dipende da loro", ha aggiunto Musk.

Di recente, l'ONU ha risposto all'invito di Elon Musk che aveva offerto parte del suo patrimonio per combattere la fame nel mondo.

FONTE: BI
Quanto è interessante?
2