Sempre più progressi per il Mars 2020: superato un test di "sopravvivenza"

Sempre più progressi per il Mars 2020: superato un test di 'sopravvivenza'
di

Il Mars 2020, così come fa intendere anche il nome, è una missione per l'esplorazione di Marte sviluppata dalla NASA, il cui lancio è previsto per l'estate del 2020. Gli obiettivi primari della missione consistono nello studiare l'abitabilità del pianeta e trovare, se ci sono state, tracce di vita biologica.

Recentemente il rover è stato spostato in una camera a vuoto, dove gli ingeneri del Jet Propulsion Laboratory (JPL) della NASA hanno ricreato delle condizioni ambientali simili a Marte per prepararsi all'arrivo sul pianeta.

Spostare il veicolo non è per niente facile, ma è necessario. "Ogni volta che sposti il ​​rover, è un grosso problema", afferma Chris Chatellier, ingegnere del JPL. "C'è un tecnico in ogni angolo e altri ingegneri e ispettori della sicurezza monitorano e supervisionano continuamente ogni fase del percorso. Ogni mossa è coreografata, informata e provata."

Dopo essere stato testato nella camera a vuoto, il Mars 2020 è stato spostato nuovamente nella struttura di assemblaggio di veicoli spaziali, dove gli addetti ai lavori hanno poi iniziato i test delle emissioni radio, secondo quanto dichiarato.

Prima del lancio dovranno essere ultimati altri numerosi controlli e test, che continuano tuttavia a ritmo spedito. Il fatidico momento avverrà dalla stazione aeronautica di Cape Canaveral in Florida nel luglio 2020. Per poi atterrare all'interno del cratere Jezero su Marte il 18 febbraio 2021.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
4
Sempre più progressi per il Mars 2020: superato un test di 'sopravvivenza'