Prorogato il bonus TV: in arrivo la consegna a casa dei decoder DVB-T2 per gli anziani

Prorogato il bonus TV: in arrivo la consegna a casa dei decoder DVB-T2 per gli anziani
di

Il Governo ha presentato nella giornata di ieri il maxi emendamento alla Legge di Bilancio che contiene una serie di novità e modifiche a provvedimenti già in atto. Tra le novità presenti ce ne sono alcune che riguardano anche il bonus tv da 100 Euro che è entrato in vigore lo scorso Agosto e che è legato alla rottamazione di un vecchio apparato.

Innanzitutto, l’emendamento prevede un rifinanziamento da 68 milioni di Euro per l’agevolazione in vista del via allo switch off al DVB-T2. Ma non è l’unica novità, perchè con il provvedimento il Governo vuole anche aiutare le fasce d’età meno esperte, ovvero gli over 70, per permettere loro di continuare ad accedere ad un servizio essenziale.

Nella fattispecie, gli over 70 con assegno pensionistico sotto la soglia dei 20mila euro annui, potranno ricevere un decoder DVB-T2 con valore massimo di 30 Euro direttamente a casa. Questa novità è possibile grazie all’accordo che ha stilato il Ministero dello Sviluppo Economico e Poste Italiane, che sarà il corriere incaricato della consegna.

Il decoder consegnato a casa degli italiani over 70 è una misura che abbiamo fortemente voluto perché è un aiuto concreto e immediato a chi non ha mezzi e dimestichezza con la tecnologia per seguire una rivoluzione digitale. Siamo soddisfatti perché questa norma permetterà di tenere accese le tv degli italiani” hanno commentato il Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti e la sottosegretaria Anna Ascani.

Sulle modalità di richiesta del decoder a casa, però, ancora non sono arrivate indicazioni.

Quanto è interessante?
3