Il prototipo del prossimo veicolo spaziale di SpaceX inizia a prendere forma

Il prototipo del prossimo veicolo spaziale di SpaceX inizia a prendere forma
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo il successo ottenuto con Starhopper, il primissimo prototipo della futura nave spaziale di SpaceX, la compagnia sta già iniziando i lavori per il prossimo prototipo, che promette di essere ancora più ambizioso.

Così come mostra Elon Musk su Twitter infatti, la costruzione del mezzo procede rapidamente. Attualmente la compagnia è al lavoro sul prototipo Starship Mk1, assemblato nella struttura di Boca Chica, in Texas (così come potrete vedere in calce all'articolo).

SpaceX non è al lavoro su un solo prototipo, ma su due. Il secondo, Starship Mk2, sta venendo assemblato in un'altra struttura della compagnia, in Florida. Questa sorta di "competizione" servirà a migliorare il design finale del veicolo.

I due prototipi promettono di far meglio del precedente. Starhopper aveva un solo motore Raptor e si è alzato di poche centinaia di metri da terra. Mk1 e Mk2 saranno alimentati da - almeno - tre motori Raptor e puntano molto più in alto (20 chilometri nel primo test).

La prima prova sarà effettuata ad ottobre, almeno secondo quanto affermato da Musk, e il test orbitale sarà effettuato successivamente. Tutte queste prove porteranno alla creazione di Starship, una nave spaziale riutilizzabile e in grado di trasportare 100 passeggeri.

L'astronave finale, secondo quanto previsto, sfoggerà sei motori Raptor, mentre la variante Super Heavy sarà alimentata da ben 35 motori (questi numeri non sono ancora certi). Nel 2023 inoltre, SpaceX ha già programmato un volo intorno alla Luna.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
2