In quali province cambieranno le frequenze dei canali tv fino ad Aprile 2022?

In quali province cambieranno le frequenze dei canali tv fino ad Aprile 2022?
di

Archiviato il passaggio all’MPEG-4, che ormai è attivo su tutto il territorio italiano dallo scorso 8 Marzo 2022, continuano gli spostamenti del digitale terrestre e nello specifico i cambi di frequenza. I mesi di marzo-aprile 2022 si prospettano essere molto frenetici.

Come abbiamo avuto modo di spiegare nella giornata di ieri, sono partite le operazioni di cambio di frequenza in due regioni italiane, ma oggi torniamo di nuovo a parlarne pubblicando il calendario completo fino al 7 Aprile 2022.

Di seguito, nello specifico, i territori interessati:

  • 15- 17 Marzo: Pesaro Urbino e provincia;
  • 17 - 18 Marzo: Ancona e provincia e parte di Macerata;
  • 21 Marzo: Macerata e provincia;
  • 22 - 24 Marzo: Ascoli Piceno, Fermo e relative province;
  • 24 Marzo - 6 Aprile: L’Aquila e provincia, parte di Chieti;
  • 1 - 4 Aprile: Isernia e provincia;
  • 5 Aprile: Teramo e provincia;
  • 6 Apple: Pescara e Chieti e province, parte di Teramo;
  • 7 Aprile: Campobasso e provincia, Chieti e provincia.

In casi come questi non è richiesta alcuna azione da parte degli utenti: bisogna infatti semplicemente effettuare la risintoniziazione degli apparati (decoder o tv) per poter agganciare le nuove frequenze in automatico. Nella maggior parte dei casi la ricerca canali avviene in background, ma se vi ritrovate di fronte a schermi neri consigliamo di procedere con la ricerca manuale.

Quanto è interessante?
3