Pubblica Amministrazione, dal 1 Marzo cambia tutto: al via lo switch off

Pubblica Amministrazione, dal 1 Marzo cambia tutto: al via lo switch off
di

Ultime ore per lo switch off delle identità digitali in Italia. Come stabilito dal "Decreto Semplificazioni" del Governo Conte, infatti, dal 1 Marzo 2021 cambieranno i sistemi per effettuare il login nei sistemi della pubblica amministrazione.

Da dopodomani, infatti, non sarà più possibile accedere alle aree riservate dei servizi degli Enti Pubblici senza SPID.

Addio quindi a nome utente e password: per poter effettuare il login bisognerà essere disposti di SPID, Carta d'Identità Elettronica e Carta Nazionale Servizi. La novità riguarderà sia i piccoli comuni che quelli più grandi, oltre che sistemi come Agenzia delle Entrate, INPS e la piattaforma PagoPa che di recente è stata utilizzata per il cashback di Stato.

In alcuni casi, gli enti hanno già provveduto ad informare gli utenti di questo cambiamento nelle scorse ore, ed hanno dato ancora qualche mese di tempo per poter mettersi in regola e, ad esempio, effettuare la richiesta dello SPID. Tale decisione è a discrezione dello stesso ente, ed in alcuni casi è stato dato tempo fino al 30 Settembre per potersi mettere in regola ed allinearsi al sistema nazionale.

Sempre dal 1 Marzo 2021, la Pubblica Amministrazione Italiana dovrà integrarsi con la piattaforma PagoPA: ogni cittadino dovrà avere la possibilità di pagare qualsiasi servizio, multa o tributo tramite la piattaforma.

Per capire qual è il modo migliore per ottenere lo SPID, vi rimandiamo alla nostra guida.

Quanto è interessante?
4