Pubblicate troppi selfie? Siete dei perdenti, secondo uno studio

Pubblicate troppi selfie? Siete dei perdenti, secondo uno studio
di

Un nuovo studio pubblicato sul Journal of Research in Personality si concentra sull'immagine che danno gli utenti che pubblicano sui loro profili Instagram e Facebook dei selfie. Il risultato è spietato: la diffusione compulsiva di autoscatti ci fa sembrare dei...perdenti solitari.

I ricercatori statunitensi hanno chiesto a 119 studenti universitari di esaminare i feed Istagram di 30 colleghi di altri college americani, guardando solo le 30 fotografie pubblicate di recente.

A questo punto hanno quindi chiesto di valutare gli instagrammer in base a tredici attributi, ed hanno valutato le persone che hanno pubblicato molti selfie come meno avventurose, meno realizzate e più sole rispetto a quelle che avevano caricato fotografie scattate da terze persone, e quindi non autoscatti.

Secondo il ricercatore Chris Barry, professore di psicologia alla Washington State University, i risultati sono stati uniformi indipendentemente da cosa stesse facendo la persona nelle foto.

"Anche quando due feed avevano contenuti simili, come la rappresentazione di traguardi o viaggi, i sentimenti sulla persona che aveva pubblicato il selfie erano negativi ed i sentimenti sulla persona che aveva caricato fotografie in posa erano positivi" si legge nello studio.

Un tipo di selfie che ha ottenuto reazioni maggiormente negative è quello in cui veniva esaltato l'aspetto fisico, come quelli scattati in palestra.

FONTE: Futurism
Quanto è interessante?
4