Pubblicità di Apple-1 scritta a mano da Steve Jobs all'asta a cinque zeri

Pubblicità di Apple-1 scritta a mano da Steve Jobs all'asta a cinque zeri
di

Il mercato dei cimeli legati alla figura del compianto fondatore di Apple ha spesso raggiunto cifre ragguardevoli, come nel caso dei sandali di Steve Jobs battuti all'asta a oltre 200.000 dollari, ma non sono stati certo l'ultimo esempio in ordine cronologico.

In questi giorni, infatti, è stato battuto all'asta un altro cimelio estremamente importante. Stiamo parlando di una bozza delle informazioni tecniche e promozionali relative al lancio di Apple-1, scritta a mano dallo stesso Jobs su un foglio di carta.

Curiosamente, il foglio corrisponde in maniera perfetta proprio con la pubblicità originale di Apple-1, poi stampata sui giornali e di cui è presente anche un ritaglio nell'immagine in calce. Nel foglio è possibile leggere del "vero affare" di acquistare la sola board con il manuale ad appena 75 dollari, il quantitativo di memoria RAM e il recapito completo di Steve Jobs, con tanto di numero di telefono e indirizzo. Il documento è datato 1976.

Il foglio è stato messo all'asta da un amico dell'ex CEO della società di Cupertino, che ha partecipato alle fasi di sviluppo di Apple-1 e che avrebbe ricevuto in dono questo cimelio come ricordo.

Il prezioso oggetto è stato venduto a oltre 175mila dollari, ben al di sopra delle stime iniziali di RR Auction, che ipotizzavano un valore superiore ai 30mila.

Pubblicità di Apple-1 scritta a mano da Steve Jobs all'asta a cinque zeri