Pubblicità su Netflix: è l'inizio di una rivoluzione su larga scala?

di

La piattaforma rossa ha intenzione di cambiare le carte in tavola sulla sua piattaforma, dopo il possibile addio al binge watching su Netflix, che potrebbe avvenire attraverso un rilascio graduale degli episodi delle serie TV.

Da un lato la partita ancora aperta nel contrasto della condivisione degli abbonamenti, dall’altra la possibile introduzione di nuovi livelli di sottoscrizione, ed è proprio questa la novità.

A quanto pare, infatti, il co-CEO di Netflix Ted Sarandos ha confermato l’arrivo delle pubblicità su Netflix, ma i già abbonati non dovranno temere cambiamenti sostanziali nella loro formula.
Il dirigente ha fatto il punto della situazione, confermando una volta per tutti le indiscrezioni che si rincorrevano già da mesi in rete, secondo cui Netflix avrebbe lanciato a breve un nuovo abbonamento più economico ma supportato dalle pubblicità.

Sarandos ha dato l’annuncio nel corso dei Cannes Lions, in cui ha anche tranquillizzato il pubblico affermando che il nuovo livello rappresenterà un’offerta separata e le pubblicità non faranno la loro comparsa sugli attuali livelli di abbonamento presenti su Netflix.
Ancora non sappiamo molto in merito al nuovo abbonamento, ma Sarandos ha spiegato che questa nuova offerta punta a dare una risposta a chi cercava un livello più economico a costo di visualizzare gli annunci pubblicitari.

Non sappiamo ancora nulla in merito all’eventuale data di lancio e, soprattutto, sui prezzi. Probabile che, analogamente a quanto avvenuto anche per altre funzioni ed abbonamenti, il lancio passerà prima attraverso un periodo di test.

Viene da chiedersi se questo primo, timido passo non sia solo l’inizio di una rivoluzione su scala più ampia, che possa andare incontro a tutti gli utenti disposti a vedere qualche pubblicità risparmiando qualcosa su tutti i piani, sia sul livello iniziale che su quelli superiori, con più visioni e una qualità più elevata, soprattutto dopo il graduale aumento dei costi che ha portato il piano UltraHD a un prezzo mensile di 17,99 euro.

Quanto è interessante?
2