Quanta pubblicità sarà presente sul nuovo abbonamento di Disney+? Primi dettagli in rete

Quanta pubblicità sarà presente sul nuovo abbonamento di Disney+? Primi dettagli in rete
di

E’ già passato qualche mese da quando Disney+ ha annunciato il nuovo livello di abbonamento supportato dalla pubblicità, e continuano ad emergere indicazioni sul funzionamento di questa nuova sottoscrizione. Secondo quanto riferito da Variety ed il Wall Street Journal, il debutto è previsto entro la fine dell’anno.

Interessante anche il funzionamento: a quanto pare verranno mostrati annunci per quattro minuti su film o programmi che durano un’ora o meno. Variety a riguardo spiega che questa scelta farà in modo che l’approccio di Disney sia in linea con quella di alcuni altri concorrenti negli USA: Peacock ad esempio fa vedere non più di cinque minuti di pubblicità per ogni ora di contenuto, mentre HBO Max si ferma a quattro minuti di pubblicità all’ora.

Per quanto riguarda il contenuto degli annunci, la compagnia di Mickey Mouse sta lavorando per adottare un approccio cauto e mantenere la sua immagine adatta alle famiglie. Le pubblicità non mostreranno prodotti, contenuti e temi per adulti, ma non toccheranno tematiche come l’alcol e la politica. Variety riferisce anche che non saranno accettai spot che provengono da concorrenti nel settore dell’intrattenimento.

Le pubblicità non saranno nemmeno mostrate sui profili dei bambini e saranno rimosse anche dagli show rivolti al pubblico di età prescolare, anche se il profilo non include le restrizioni dei bambini.

Nell’ultima trimestrale, Disney+ ha registrato 8 milioni di nuovi abbonati.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5