Q3 2018: App Store ha generato ricavi del 93% superiori a quelli del Play Store

Q3 2018: App Store ha generato ricavi del 93% superiori a quelli del Play Store
di

L'eterna lotta tra il Play Store di Android e l'App Store di Apple si è sempre conclusa a favore di quest'ultimo, almeno per quanto riguarda i ricavi guadagnati dagli sviluppatori. Questo trend non ha mai subito alcuna inversione, ed i dati appena condivisi da Sensor Tower lo confermano.

L'anno corrente non fa eccezione: stando ad un report pubblicato da Sensor Tower, nel terzo trimestre del 2018 l'App Store ha generato ricavi del 93% superiori rispetto a quelli fatti registrare dal Play Store. Il gap tra i due store digitali non era così grande dal 2014.

Entrando nel dettaglio, sempre secondo Sensor Tower il 66% dei 18.2 miliardi di dollari generati dal mondo delle app su mobile nel terzo trimestre del 2018 viene dall'App Store: la cifra si aggira attorno ai 12 miliardi di dollari, superiori del 23.3% rispetto ai 9.7 miliardi fatti registrare nello stesso periodo dello scorso anno. Sempre nel periodo preso in esame, Google Play Store ha guadagnato 6.2 miliardi di dollari, in aumento del 21.5% dai 5.1 miliardi dello scorso anno.

Questi risultati sono resi possibili dalle app disponibili solo tramite abbonamento, vero e proprio cardine di entrambi gli store: al primo posto c'è Netflix per il terzo trimestre consecutivo, con 243.7 milioni di dollari guadagnati tra App Store e Play Store, mentre al secondo e terzo posto troviamo rispettivamente Tinder e Tencent Video.

Per quanto riguarda il numero totale di download, a spuntarla è il Play Store di Google, grazie al numero maggiore di dispositivi sui quali è installato.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Q3 2018: App Store ha generato ricavi del 93% superiori a quelli del Play Store