Qual è stato l'attacco hacker più grande della storia? Gli esperti rispondono

Qual è stato l'attacco hacker più grande della storia? Gli esperti rispondono
di

Gli attacchi hacker ormai sono ormai diventati, purtroppo, "la quotidianità". Infatti, negli ultimi anni abbiamo assistito a più riprese ad accadimenti di non poco conto (basti vedere quanto accaduto a EA). Ma qual è il "problema di sicurezza" che, per dimensioni, ha rappresentato la minaccia più grande? Alcuni esperti hanno risposto.

Infatti, Gizmodo ha contattato vari professori universitari e figure legate al mondo della sicurezza informatica, chiedendo qual è stato l'attacco hacker più grande della storia. Ovviamente non esiste una risposta univoca, in quanto i fattori da tenere in considerazione sono molteplici, ma le risposte date da Thomas J. Holt della Michigan State University, Alexander Klimburg (autore di "The Darkening Web: the War for Cyberspace"), Matthew Williams della Cardiff University e Nasir Memon (Founding Director del NYU Center for Cyber Security) risultano interessanti da approfondire.

Partendo da Thomas J. Holt, quest'ultimo ha citato il Morris worm del 1988. Si tratta di uno dei primi malware della storia. Pensate che il suo creatore, ovvero Robert Tappan Morris, che all'epoca era uno studente universitario, aveva, a suo dire, semplicemente l'intenzione di effettuare il ping dei vari server esistenti, in modo da valutare le dimensioni di Internet. Tuttavia, un "errore" nel codice, che secondo alcuni fu intenzionale secondo altri no, causò un attacco denial of service essenzialmente contro l'intero Internet dell'epoca.

Per il resto, Alexander Klimburg ha fatto riferimento all'attacco al gasdotto sovietico nel 1982/1983. Matthew Williams ha invece citato un "attacco" di altro tipo: la creazione del sito Web falso relativo a Martin Luther King avvenuto nel 2018. Nasir Memon ha infine affermato che, a suo modo di vedere, il recente SolarWinds rientra tra gli attacchi hacker più grandi della storia.

Quanto è interessante?
3
Qual è stato l'attacco hacker più grande della storia? Gli esperti rispondono