Qual è la città più fredda del mondo? Scopriamola insieme

Qual è la città più fredda del mondo? Scopriamola insieme
di

A -5° il freddo è pungente ma una sciarpa ed un cappello bastano per stare al caldo. A -20° l'umidità nelle narici inizia a congelare e l'aria fredda rende difficile respirare. A -35° sarà così gelida da intorpidire la pelle esposta, rendendo il congelamento un pericolo costante. A -45° infine diventa tutto molto pericoloso, anche uscire di casa.

A Yakutsk, remota città di 200 mila anime nella Siberia orientale, queste temperature sono la norma, anzi durante gli inverni più freddi l'asticella del termometro scende addirittura a -63°, la più bassa mai registrata in una grande area abitata sul pianeta, rendendo molto pericoloso addirittura poter andare a lavoro o a fare la spesa.

Yakutsk è quindi diventata famosa nel mondo per questo suo primato di città più fredda della Terra, ed anche per essere presente nel classico gioco da tavolo Risiko. Quasi sempre avvolta da una coltre opprimente di nebbia gelida che limita la visibilità a 10 metri, la popolazione percorre le strade ghiacciate quasi senza problemi, qualsiasi temperatura ci sia fuori, perfino i bambini frequentano le scuole senza particolari preoccupazioni anche a -50°.

L'aspetto della città, pur non essendo particolarmente invitante con la sua unica piazza adorna della statua di Lenin, non è priva di turismo, anzi è spesso visitata da gruppi di curiosi pronti ad ammirare il fiume completamente ghiacciato che attraversa la città e che spesso è utilizzato come una vera autostrada per permettere il passaggio di camion carichi di provviste e minerali provenienti dai giacimenti vicini.

Con 6 fusi orari di differenza da Mosca, raggiungere Yakutsk è un'impresa, non solo viverci, non ci sono infatti treni che la collegano, e tramite aereo esiste solo un volo di oltre 6 ore e dal costo molto elevato. Un'altra opzione è un giro in barca di 1000 miglia lungo il fiume Lena, durante i pochi mesi all'anno in cui non è ghiacciato, ovviamente.

Se quindi deciderete mai di raggiungere "la città più fredda del mondo" il consiglio è percorrere l'unica strada che la collega al resto del Paese, la "Road of Bones" Kolyma (la strada delle Ossa) costruita sin dal 1931 dai detenuti dei Gulag (molti dei quali morirono nel processo) e che percorre 1200 miglia fino a Magadan nel Pacifico.

Quanto è interessante?
4
Qual è la città più fredda del mondo? Scopriamola insieme