Qual è il metallo prezioso più raro e costoso della Terra? No, non sono oro e platino

Qual è il metallo prezioso più raro e costoso della Terra? No, non sono oro e platino
di

Esistono dei metalli davvero rari sul nostro pianeta. Certo, quelli preziosi come oro, argento o platino sono molto rari da trovare, ma ne esistono altri ancora più unici e che da trovare (e utilizzare) sono molto (molto!) più difficili.

Il rodio, ad esempio, è uno di questi. Venne scoperto nel 1803 da William Hyde Wollaston. Wollaston fece la scoperta in Inghilterra da un minerale grezzo di platino che ottenne in Sudamerica. Lo scienziato sciolse il minerale di platino nel suo laboratorio e produsse sia un residuo solubile che non solubile. A proposito, sapete com'è stato creato l'oro nel nostro Universo? La risposta vi lascerà di stucco.

Dopo aver precipitato la soluzione solubile, notò che erano rimasti dei sali rossastri... che non sono tipici del platino. Nel 1803 e nel 1804 Wollaston annunciò, quindi, la scoperta del palladio e del rodio. "Il rodio fa parte del gruppo dei metalli platino, che è considerato un metallo nobile", afferma Shaun Peterson, supervisore della ricerca e sviluppo delle arti della produzione di gioielli del Gemological Institute of America (GIA).

Il rodio è un metallo ultra brillante e resistente alla corrosione che oggi viene utilizzato nel settore automobilistico, della gioielleria, della chimica e dell'elettricità. Quanto costa il rodio? 14.000 dollari ogni 28 grammi (circa 500 euro al grammo!). Per farvi capire, il platino costa 959 dollari ogni 28 grammi, il palladio a 1.866 dollari e l'oro circa 1.783 dollari.

Il rodio viene utilizzato soprattutto nei convertitori catalitici delle automobili per pulire le emissioni di scarico, ma anche come rivestimento per fibre ottiche e specchi ottici, riflettori dei fari e materiali elettrici. Materiali come oro e platino possono essere trovati negli asteroidi e sono tanti i progetti che cercano di estrarli.

Quanto è interessante?
5