Qual è lo sport che ha le maggiori probabilità di morte?

Qual è lo sport che ha le maggiori probabilità di morte?
di

Gli sport non sono tutti uguali. Quello che è certo è che praticarlo genera passioni condivise e, per sua natura, dovrebbe essere un'esperienza ricreativa e divertente. Tuttavia non è sempre così e queste attività non sono tutti uguali, ma qual è lo sport che ha le maggiori probabilità di morte?

Negli anni il National Center for Health Statistics ha raccolto vari dati sull'argomento per cercare di capire quale fosse il più pericoloso fra tutti. Ad esempio, il nuoto ha una probabilità di morte molto bassa: una su un milione, un dato ancora più basso considerando che ad uccidere sono, molto probabilmente, le condizioni del nuotatore.

Il bungee jumping, dal canto suo, ha una probabilità di morte di 1 su 500.000, più alto rispetto al nuoto ma sicuro rispetto agli altri sport di questa classifica. All'interno della lista ci sono attività che sembrano comuni ma che potrebbero uccidere con molta più "facilità" di quello che si pensa: il canoeing, ad esempio, ha 1 probabilità su 10.000 di morte, mentre il football americano 1 su 50.000.

Vicino al podio troviamo il deltaplano (1 probabilità su 560) e le corse dei Gran Premi (1 probabilità di morte su 100). Tuttavia il più letale di tutti - quello che secondo i dati in nostro possesso è l'attività sportiva e ricreativa più pericolosa - è il base jumping, che ha 1 probabilità di morte su 60. Questo sport consiste nel lanciarsi nel vuoto da varie superfici (come rilievi naturali, edifici o ponti) e atterrare mediante un paracadute.

A proposito, qual è invece la cosa più difficile da fare nello sport?

FONTE: grunge
Quanto è interessante?
1